Dal liquido alla mousse, ti sei mai chiesto quale sia la differenza tra i tipi di saponi mani? Alcuni detergenti sono più efficaci di altri nella rimozione dei germi e quali sono i migliori per mantenere la pelle morbida? Qui di seguito sveliamo i dettagli che differenziano ogni tipo di sapone, i loro benefici e quando e come usarli in modo efficace.

Saponi Liquidi

I saponi liquidi sono confezionati in flaconi con pompette che li rendono igienici e comodi da usare. Sono anche ideali per i tipi di pelle più sensibili e secche in quanto creano una schiuma ricca e generalmente hanno un basso livello di pH che li rende delicati e idratanti. Puoi usare i saponi liquidi tutte le volte che vuoi durante la giornata.

 

SCOPRI i saponi liquidi per mani Palmolive

Saponette

Le saponette non richiedono imballaggi in plastica, quindi sono un'opzione più rispettosa dell'ambiente rispetto ai liquidi e alle schiume che creano rifiuti. Molti saponi per le mani contengono anche lipidi e creme idratanti che creano una schiuma ricca e sono disponibili in molte varietà diverse - da quelli medicali, ai profumati, a quelli artigianali. Sono anche convenienti in quanto durano a lungo ma sono più adatti per l'uso all'interno della propria casa: non è igienico usare una saponetta che è stata gestita da molte persone diverse.

 

SCOPRI le saponette Palmolive

Come scegliere il miglior sapone per la pelle

La scelta del sapone giusto dipende molto dalle proprie preferenze personali. I saponi mani in contenitori di plastica sono le opzioni più igieniche nei bagni pubblici in quanto si può essere certi che nessun altro abbia toccato il sapone all'interno. Le saponette, tuttavia, sono più adatte alla casa dove solo un numero selezionato di persone della stessa famiglia le utilizzerà. Puoi scegliere una formula adatta al tuo tipo di pelle e alle tue preferenze di fragranza, come Hygiene Plus Sensitive con Aloe Vera o Naturals Latte e Oliva.

 

SCOPRI TUTTA LA GAMMA DI SAPONI PALMOLIVE